rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Defibrillatori e postazioni sanitarie: la Fiera del Levante è 'cardioprotetta'

L'iniziativa è stata illustrata questa mattina in Campionaria: otto presidi complessivi, di cui tre mobili (una moto e due biciclette), direttamente collegati al 118 con l'ausilio della Protezione Civile

Una Fiera del Levante, per la prima volta, 'cardioprotetta' gradie a 11 postazioni allestite con defibrillatori lungo tutto il quartiere fieristico: un risultato raggiunto grazie al progetto in sinergia tra Regione Puglia, Fiera del Levante, Centrale Operativa 118 e 'Gesti di Vita Onlus'. Tra i viali sono state collocati 8 punti fissi e 3 itineranti costituiti da una moto e due biciclette messe a disposizione del Comune: ogni postazione, inoltre, è presidiata da due operatori della Protezione Civile in collegamento diretto con la centrale operativa del 118. L'iniziativa è stata illustrata questa mattina nel corso di una conferenza stampa in Fiera alla presenza, tra gli altri, del Dipartimento Salute della Regione Puglia, Giovanni Gorgoni, e del vicepresidente regionale, Antonio Nunziante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Defibrillatori e postazioni sanitarie: la Fiera del Levante è 'cardioprotetta'

BariToday è in caricamento