Nei pannelli in legno 30 chili di eroina: maxi sequestro al porto, arrestati due corrieri

Nel bagagliaio dell'auto, tra le masserizie trasportate, il carico di droga nascosto all'interno di un tavolino pieghevole e di altre tavole. In manette una coppia di giovani

In viaggio della Grecia alla Puglia, a bordo di un vecchia Renault Megane. Ma l'auto, appena sbarcata nel porto di Bari dalla Motonave Superfast, ha attirato l'attenzione di finanzieri e funzionari delle Dogane. In particolare, a destare sospetti durante i controlli è stata la grande quantità di masserizie trasportate alla rinfusa dalla coppia - un cittadino albanese di 21 anni e una ragazza greca appena maggiorenne - nel bagagliaio e sul sedile posteriore della vettura.

Le immagini del sequestro: rinvenuti 56 panetti di stupefacente

Così, quello che poteva sembrare un semplice trasporto di oggetti domestici, si è rivelato invece altro. In particolare , l'attenzione dei finanzieri si è concentrata su un tavolino pieghevole in legno e altre tavole dello stesso tipo, ma di peso "anomalo". E' stato così accertato che ciascuna tavola di legno, dello spessore di alcuni centimetri, conteneva abilmente occultati al suo interno, panetti di sostanza stupefacente: sia le tavole che il tavolino erano infatti costituite da due fogli di compensato incollati tra loro e ben chiusi alle estremità, nelle cui intercapedine erano stati occultati 56 panetti di eroina di due diversi tipi (chiara e scura).

I due giovanissimi corrieri sono stati arrestati e condotti in carcere a Bari e Trani per il reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti, mentre lo stupefacente sottoposto a sequestro, unitamente al mezzo utilizzato per l’illecito trasporto. Sono in corso accertamenti per individuare il canale di approvvigionamento ed i destinatari dell’eroina.

CS Bari. seq3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento