rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Corato

Si fingono clienti per rubare bracciali e collane in gioielleria: due colpi a segno in un solo giorno, coppia in manette

In manette sono finiti un uomo e una donna, ritenuti responsabili di due furti avvenuti a maggior scorso in due diverse attività commerciali di Molfetta e Corato

Si sarebbero finti clienti interessati all'acquisto di alcuni monili in oro, per poi sottrarre alcuni degli oggetti loro mostrati, approfittando di un momento di distrazione dei dipendenti. Due i colpi, messi a segno in un solo giorno, a maggio scorso, in due gioiellerie di Molfetta e Corato, attribuiti a una coppia arrestata dai carabinieri di Bisceglie.

Secondo quanto ricostruito, quel giorno i due complici avrebbero sottratto una collanina e un bracciale in oro in due differenti attività commerciali, riponendo al posto di quelli sottratti altri monili visionati per non ingenerare immediati sospetti.

Per l’uomo, un cittadino di nazionalità albanese con precedenti specifici, è stata disposta dall’Autorità Giudiziaria di Trani la misura della custodia cautelare in carcere, eseguita nel corso di un controllo occasionale dai Carabinieri di Vigevano, mentre per la donna, una giovane di Bisceglie, sono scattati gli arresti domiciliari. Entrambi dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.

(foto di repertorio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fingono clienti per rubare bracciali e collane in gioielleria: due colpi a segno in un solo giorno, coppia in manette

BariToday è in caricamento