Cronaca Palese - Macchie

Palese: si fingeva del casting Mediaset, abusi su 15enne

Un 37enne di Santo spirito avrebbe abusato di una 15enne promettendole un posto nel programma tv "La Pupa e il Secchione"

Un uomo di Santo Spirito di 37 anni, aveva convinto una ragazzina di 15 anni a subire e compiere atti sessuali, spacciandosi per un responsabile del settore casting di Mediaset di nome Lorenzo Neglia. L'uomo che è ora ai domiciliali avrebbe condotto la ragazzina, all'epoca 15enne, in una villa a Palese con la scusa di farle foto per un calendario da pubblicare sulla rivista "Max" e promettendole di farla partecipare al programma televisivo "Pupa e Secchione".

Le avrebbe quindi fatto assumere posizioni provocanti e avrebbe poi abusato di lei in quattro diverse occasioni tra luglio e novembre del 2008. L'ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip del tribunale di Bari, Giulia Romanazzi, su richiesta del pm Manfredi Dini Ciacci. Per domani è stato fissato l'interrogatorio di garanzia del 37enne, già arrestato in passato per lo stesso reato di violenza sessuale aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palese: si fingeva del casting Mediaset, abusi su 15enne

BariToday è in caricamento