Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

"Sono un giornalista di Famiglia Cristiana" e truffa le suore di Conversano

L'episodio nel Santuario di San Cosma. L'uomo si è presentato come un collaboratore del settimanale cattolico e ha chiesto del denaro alla madre superiora

Fingendosi un giornalista di Famiglia Cristiana si è presentato nel Santuario di San Cosma di Conversano. Dopo aver visitato il Santuario, nel corso di un colloquio con la madre superiora ha chiesto alla vittima di prestargli 35 euro per pagare una multa per divieto di sosta presa poco prima (in realtà mai contestata). A quel punto, la Madre Superiora ha dato il denaro al malfattore, che si è rapidamente allontanato.

Poco dopo la donna si è resa conto di essere stata raggirata e ha chiesto aiuto ai carabinieri, che sono che riusciti ad identificare il giovane, risultato peraltro non nuovo a tali generi di condotte in tutta Italia. Il truffatore è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono un giornalista di Famiglia Cristiana" e truffa le suore di Conversano

BariToday è in caricamento