Al via la manutenzione al Villaggio Trieste: il Comune acquisisce dall'Arca le aree scoperte

Ieri sera la firma del contratto per il comodato d'uso degli oltre 14mila metri quadrati dell'area tra via Giuseppe Verdi, via Maratona, via Pietro Mascagni e via Vincenzo Bellini

La firma sul contratto è stata apposta ieri sera alle 19, ora l'area del Villaggio Trieste passa ufficialmente da Arca Puglia al Comune di Bari in comodato d'uso. In tutto sono 14.655 i metri quadri delle aree scoperte del complesso edilizio Villaggio Trieste, destinate a viabilità carrabile, viabilità pedonale ed aree a verde, compresi i sottoservizi presenti. Alla cerimonia, tenutasi nel giardino don Tonino Bello antistante la parrocchia di Sant’Enrico, c'erano il sindaco Antonio Decaro, gli assessori al Patrimonio e ai Lavori pubblici, Pierluigi Introna e Giuseppe Galasso, il dirigente della ripartizione Patrimonio Giuseppe Ceglie e Corrado Pisani, dirigente pro-tempore del settore tecnico di ARCA Puglia Centrale

Al via la manutenzione al Villaggio Trieste

In quest’area, sita tra via Giuseppe Verdi, via Maratona, via Pietro Mascagni e via Vincenzo Bellini, sono presenti circa 125 alloggi di cui 46 alienati in favore dei legittimi assegnatari nel corso degli anni. Con la delibera del febbraio scorso, la giunta comunale ha assunto l’impegno di acquisire al patrimonio pubblico le aree per avviare interventi di manutenzione della viabilità, della pubblica illuminazione, del verde e dei servizi di cui sono beneficiari i residenti. È stato perciò perfezionato da subito il comodato d’uso, nell'attesa del completamento del procedimento di trasferimento di proprietà ("che necessiterà di alcuni mesi" spiega il Comune in una nota) e dell’approvazione in Consiglio comunale, esattamente come accaduto per le aree ex Arca Puglia di via Pitagora a Japigia.

Intanto già sono partiti i primi interventi: nella mattinata di ieri l’impresa di manutenzione della pubblica illuminazione ha effettuato un sopralluogo, riscontrando guasti che saranno oggetto di immediato intervento di riparazione, per poi passare alla riqualificazione dell’intero impianto che andrà in gara nei prossimi giorni nell’ambito di un accordo quadro smart per nuovi impianti tecnologici in città. Nei prossimi giorni, invece, il settore Strade, attraverso l’accordo quadro attualmente essere, effettuerà una serie di interventi per chiudere le buche sull’asfalto delle strade mentre il settore Verde si occuperà dello sfalcio delle erbacce e della potatura degli alberi. A seguire si procederà anche alla pulizia e al lavaggio di strade e marciapiedi dell’area.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dopo quindici anni dalla cessione del Villaggio Trieste all’Arca Puglia centrale il Comune ha scelto di acquisire al patrimonio comunale quelle aree - spiega Pierluigi Introna -. In assenza di questo atto formale l’amministrazione comunale non poterva intervenire per la manutenzione, anche quella ordinaria, come ad esempio le potature degli alberi o la sostituzione di luci ammalorate, perché avrebbe commesso per la legge un danno alla casse del Comune. La norma, però, a volte contrasta con il benessere della comunità che invece continua, legittimamente, a richiederci attenzione e cura. Per questo abbiamo scelto di seguire lo stesso iter già utilizzato per le palazzine ex Arca di via Pitagora nel quartiere Japigia che ad oggi ci sta permettendo di rifare gli asfalti e di inserire nella programmazione ordinaria gli interventi sulle aree verdi. In questo modo potremo coordinare anche i servizi pubblici, penso all’Amiu e alla pubblica illuminazione, la prima opera su cui interverremo. Questo è un dovere nei confronti dei cittadini che hanno atteso fin troppo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, seggi aperti: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento