menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Focolaio Covid in rssa a Monopoli, sale il numero delle vittime: morti altri quattro anziani

Il dolore del sindaco Angelo Annese: "Sotto i nostri occhi si sta consumando una tragedia. Malattia subdola, lottiamo insieme e difendiamoci"

Altri quattro anziani, ospiti della casa di riposo ed rssa 'Regina Pacis' di Monopoli, sono morti dopo essere stati contagiati da Covid. A darne notizia è il sindaco, Angelo Annese: "Oggi - scrive il primo cittadino nel suo consueto aggiornamento via social - sono qui a comunicarvi altre notizie dolorose, registriamo altri quattro decessi di ospiti della RSSA. Si sta consumando davvero una tragedia davanti ai nostri occhi". I decessi finora registrati nella struttura, e attribuibili al Covid, sarebbero 9, mentre un altro ospite - come riferito dallo stesso sindaco nei giorni scorsi, sarebbe deceduto per cause diverse. "Ma per noi non sono solo degli anziani perché loro sono i nostri nonni, i nostri genitori, la nostra memoria, la nostra saggezza, loro sono un bagaglio di ricordi che è parte della nostra vita".

Nella struttura, nei giorni scorsi è stato scoperto un focolaio Covid con 61 persone contagiate, di 48 ospiti e 13 operatori. "Purtroppo questa tragedia che da una parte ci strappa degli affetti - prosegue il sindaco - dall’altra si completa negli ospedali. Pronto soccorsi stracolmi, terapie intensive senza più disponibilità, pazienti in attesa di essere trasferiti, credetemi non ho mai voluto fare terrorismo psicologico ma la situazione è davvero grave". Infine l'ennesimo appello alla responsabilità dei cittadini e l'invito a rimanere uniti in un momento di grande difficoltà: "Lottiamo insieme, difendendoci con ogni arma perché dopo questo temporale voglio pensare che ci sia il sereno che ci aspetta".

*Ultimo aggiornamento ore 10.29

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento