Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Madonnella / Piazza Francesco Carabellese

Piazza Madonnella, fontana ancora bloccata. Residenti stufi: "Solo promesse"

Su piazza Carabellese lavori bloccati. Micaela Paparella rassicura: "Stiamo monitorando ogni cosa, assicuro che il beverino di acqua potabile verrà montato nei prossimi giorni"

Delusione mista a rassegnazione tra i residenti di Madonnella. La fontana di piazza Carabellese, meglio conosciuta con il nome dello stesso quartiere, è ancora incompleta. A ridosso di Natale, l’impresa provvide ad assemblare la fontana composta da pietre di origine vulcanica provenienti dalla Sicilia. Da quel momento non si sa più nulla. Sono rimaste le recinzioni attorno all’opera incompiuta e non s’intravede alcuna traccia del beverino di acqua potabile richiesto dai residenti e dagli alunni della scuola elementare 'Balilla' durante una riunione di quartiere che si svolse nel 2012 alla presenza del compianto presidente  Nichi Muciaccia.

Il presidente del I Municipio, Micaela Paparella, tranquillizza tutti dopo un incontro che ha avuto con i tecnici comunali: “Vorrei rassicurare i residenti che il beverino di acqua potabile verrà montato nei prossimi giorni vicino alla scuola elementare; l’Acquedotto che ci ha confermato  che procederà quanto prima con il montaggio”. “Sulla fontana centrale – prosegue -  dal Comune mi hanno riferito che al momento ci sono problemi con l’allaccio all’energia elettrica e stanno lavorando per accelerare le procedure”.

Il cantiere è stato aperto nel luglio del 2012 con l’obiettivo di durare non più di sei mesi. Una serie di intoppi burocratici, compreso il Patto di Stabilità che bloccò i pagamenti intermedi (stati avanzamenti lavori, ndr) a favore dell’impresa, ha portato ad un ritardo di quasi due anni sul cronoprogramma. Sui social network, un gruppo di residenti critica l'evoluzione dei lavori e manifesta malumore per l’intero progetto di riqualificazione. “Da mesi promettono di tutto, ma la realtà è un’altra”. Sulla fontana si sprecano i giudizi negativi e l’impressione è che anche una volta terminata l’opera non sarà pienamente apprezzata. 

Ad oggi devono essere montate anche le panchine, per l’icona mariana non è stato progettato un progetto di illuminazione e su via Positano non sono mai partite iniziative culturali. “Ci hanno assicurato che le panchine verranno montate quando finiranno i lavori per la fontana, sul quadro della Madonna garantisco che m’impegnerò per immettere dei faretti capaci di dare risalto all’opera”, afferma Paparella. “Capisco l’agitazione  di residenti e commercianti  -conclude -  ma voglio assicurare loro che come I Municipio stiamo spingendo affinché si proceda quanto prima alla conclusione dei lavori”. Non rimane che aspettare. Chissà ancora quando.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Madonnella, fontana ancora bloccata. Residenti stufi: "Solo promesse"

BariToday è in caricamento