Cronaca Bitonto

Evade dall'ospedale di Foggia, è caccia ad un detenuto bitontino

La fuga nella notte tra venerdì e sabato: Francesco Rizzi, condanna ad 8 anni per rapina, era piantonato presso gli Ospedali Riuniti di Foggia, ma è riuscito ad eludere la sorveglianza. Potrebbe essere tornato a Bitonto

Da qualche giorno era ricoverato presso gli Ospedali Riuniti di Foggia, piantonato h24 dagli agenti della Polizia penitenziaria. Nella notte tra venerdì e sabato, però, è riuscito a trovare il momento propizio per la fuga: e così, ancora in pigiama, si è dileguato, facendo perdere le proprie tracce.

Ora le ricerche di Francesco Rizzi, 31 anni, di Bitonto, detenuto a Foggia per scontare una condanna a 8 anni per rapina, sono scattate su tutto il territorio nazionale. L'evasione di Rizzi, secondo quanto ritenuto dalla Questura di Foggia, non sarebbe stata pianificata. Il detenuto avrebbe approfittato di un calo di attenzione dei due piantoni per scappare. I momenti della sua fuga, però, non potranno essere ricostruiti perchè l'ospedale di Foggia non è dotato di un sistema di videosorveglianza. Non è escluso che Rizzi abbia cercato rifugio a Bitonto, suo paese d'origine, ma le ricerche proseguono ad ampio raggio.

Intanto i due piantoni che erano in servizio al momento della fuga sono stati sospesi. Il provvedimento ha provocato la protesta del sindacato di polizia penitenziaria Osapp. "Come sempre accade - afferma Mastrulli, segretario generale dell'Osapp - si cercano responsabilità altrove e non nell'anello debole della catena penitenziaria. Un peso così forte non si può abbattere sulle sole spalle dei servitori dello Stato". Il Sindacato di polizia penitenziaria Osapp chiede "maggiore attenzione per quanto riguarda la sanità nelle carceri". L'assistenza ai reclusi - si sottolinea - "deve avvenire nelle carceri con la creazione di reparti blindati di degenza ospedaliera specializzati completi di personale specialistico, medici ed attrezzature idonee secondo le direttive europee".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dall'ospedale di Foggia, è caccia ad un detenuto bitontino

BariToday è in caricamento