menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Truffa" su parchi fotovoltaici nel Barese: sequestrati due impianti e 3 milioni di euro

Operazione della Guardia di Finanza di Monopoli: eseguito un provvedimento del gip del Tribunale di Roma ai danni di un'azienda del settore. Secondo gli inquirenti sarebbero stati percepiti indebitamente fondi pubblici

Due impianti fotovoltaici nel Sud Barese, assieme a 3,2 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Monopoli nel corso di un provvedimento dal Gip del Tribunale di Roma nei confronti di tecnici e legali rappresentati di una società del settore. Secondo gli inquirenti, gli indagati avrebbero organizzato una presunta truffa finalizzata a conseguire fondi pubblici, dividendo, solo formalmente, parchi fotovoltaici di grandi dimensioni in altri più piccoli, riconducibili a società appositamente costituite. Lo stratagemma, per i Finanzieri, avrebbe consentito di eludere le lungaggini burocratiche per ottenere l'Autorizzazione Unica Regionale alla realizzazione degli impianti, percependo anche soldi a danno, indiretto, del bilancio statale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento