Fermato alla guida con un fucile da caccia non registrato sul sedile posteriore: in manette 60enne

L'arma detenuta illegalmente era nascosta da un giubbino, ma non è sfuggita alla vista dei carabinieri della Stazione di Acquaviva

L'arma non registrata

Detenzione illegale di arma clandestina: con questa accusa è finito agli arresti un 60enne di Acquaviva delle Fonti, fermato durante un controllo dei carabinieri della locale Stazione, coadiuvati dal personale della Stazione di Sammichele di Bari. Fermato alla guida della sua utilitaria, i militari hanno subito notato sui sedili posteriori del veicolo un fucile da caccia occultato con un giubbino. Il fucile subito recuperato dai militari è una doppietta calibro12, con matricola non censita nella Banca Dati in uso alle Forze di Polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pertanto l’arma è stata sottoposta a sequestro probatorio e verrà successivamente analizzata al fine di constatare l’eventuale utilizzo in fatti criminosi. L’uomo, una volta terminati i primi atti di polizia giudiziaria, è stato tratto in arresto per porto e detenzione abusiva di arma ed è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Formiche volanti: come scongiurare l'invasione in casa

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Donna trovata senza vita a Bari: morta dissanguata, in casa c'erano compagno e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento