Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

"Dieci euro per il funerale di Giulia", ma la famiglia è all'oscuro di tutto

Tre ignoti avrebbero chiesto a commercianti e passanti di Valenzano un'offerta per le esequie della ragazza morta lunedì scorso in via Fanelli dopo uno scontro con un bus. L'iniziativa non è mai stata autorizzata dai congiunti della giovane

In giro per le vie di Valenzano, chiedendo 10 euro a passanti e commercianti, sostenendo che servissero per sostenere le spese del funerale di Giulia Lupi, la ragazza di 20 anni deceduta lunedì scorso in via Fanelli dopo uno scontro frontale con un autobus. Protagoniste dell' episodio sarebbero 3 persone che in questi giorni avrebbero girato le vie di Valenzano, località nella quale lavorava il fidanzato della giovane, chiedendo del danaro.

A denunciare la vicenda è stata la mamma della 20enne, confermando come la famiglia non ha mai autorizzato alcuna raccolta fondi. I funerali, tra l'altro, si sono già celebrati a Bari, nella parrocchia di San Marcello. Secondo quanto denunciato dalla donna, già alcune persone, tra cui i gestori di una macelleria, di una salumeria e di un bar, avrebbero già elargito la somma.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dieci euro per il funerale di Giulia", ma la famiglia è all'oscuro di tutto

BariToday è in caricamento