menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fuochi d'artificio nella notte a Carrassi, l'ira dei residenti: "Dieci minuti d'inferno. Non se ne può più"

L'episodio di ieri è avvenuto in corso Alcide De Gasperi: "In casa dormivamo, siamo stati svegliati da un boato" racconta una cittadina che chiede interventi al sindaco Decaro

Un'esplosione di petardi e fuochi d'artificio nel quartiere Carrassi che ha svegliato gli abitanti della zona. Dieci minuti d'inferno come accade spesso di sera lungo le strade del rione. L'episodio di ieri è avvenuto in corso Alcide De Gasperi: "In casa dormivamo, siamo stati svegliati da un boato seguito da ululati di cani, grida di cittadini dai balconi e pianti dii bambini" spiega una cittadina rivolgendosi al sindaco Antonio Decaro sulla sua bacheca Facebook.

"Ma possibile che le forze dell'ordine sappiano i punti critici e continuino a permettere tutto questo? - si sfoga la cittadina -  Possibile che le segnalazioni non vengano neppure prese in considerazione e non arrivi mai nessuna pattuglia? Rimpiango amaramente la quarantena in cui il silenzio era sovrano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento