Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Bari Vecchia / Corso Antonio de Tullio

In viaggio per l'Albania con un furgone carico di merce rubata: arrestato

In manette un 60enne: l'uomo è stato bloccato dai carabinieri all'ingresso dell'area portuale. A bordo del mezzo, apparecchi tecnologici, elettrodomestici, gioielli e altri oggetti di valore

Era pronto ad imbarcarsi per l'Albania a bordo di un furgone carico di merce rubata. A bloccare l'uomo, un 60enne albanese, sono stati i carabinieri della stazione di Bari Carbonara insieme ai militari della C.I.O. dell’11° Battaglione Carabinieri 'Puglia'.

Nel corso di un servizio antirapina, i militari sono stati insospettiti dall'atteggiamento dell'uomo che, a bordo di un furgone 'Mercedes', si accingeva ad entrare nell'area portuale. Hanno così deciso di fermare il mezzo, sottoponendo a controllo. Così hanno scoperto la refurtiva: 28 orologi da polso di varie marche, 11 smartphone, 4 tablet e 2 pc portatili, 2 televisori, 2 telecamere ed 1 fotocamera digitali, elettrodomestici, argenteria e porcellane, monili in oro e gioielli e 2 biciclette da corsa ed 1 elettrica.

GUARDA IL VIDEO: LA REFURTIVA SEQUESTRATA

La merce è stata sequestrata in attesa di individuare i legittimi proprietari ai quali restituirla. Il 60enne è stato arrestato con l'accusa di ricettazione e rinchiuso nel carcere di Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In viaggio per l'Albania con un furgone carico di merce rubata: arrestato

BariToday è in caricamento