rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Anziani "ipnotizzati e derubati in casa": allarme ad Acquaviva, si cerca una donna "alta e bionda"

Il sindaco Carlucci: "Ha invitato i propri concittadini a prestare massima attenzione: "Avvisate le persone più anziane e fragili- scrive su Facebook - di non aprire la porta ad estranei"

Una donna "alta, bionda, con capelli lunghi alla spalla, dai modi molto gentili" avrebbe "ipnotizzato e derubato una coppia di anziani dei risparmi presenti in casa", all'interno di un appartamento di Acquaviva delle Fonti. L'episodio si sarebbe verificato nella mattinata di mercoledì 16. 

L'allarme è stato dato sui social dal sindaco del comune barese, Davide Carlucci, il quale ha invitato i propri concittadini a prestare massima attenzione: "Avvisate le persone più anziane e fragili- scrive su Facebook - di non aprire la porta ad estranei". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani "ipnotizzati e derubati in casa": allarme ad Acquaviva, si cerca una donna "alta e bionda"

BariToday è in caricamento