Cronaca

Sorpresi a forzare ingresso di un condominio in piena notte: denunciati

In due sono stati bloccati dalla Finanza e trovati in possesso di numerosi arnesi da scasso. Un'altra persona è stata fermata, sempre dai finanzieri, sulla statel 16: in auto

Sorpresi nel cuore della notte, in pieno centro a Bari, mentre muniti di un ricco 'bagaglio' di arnesi da scasso cercavano di forzare il portone di ingresso di un condominio. Alla vista dei militari della Guardia di Finanza i due - due cittadini georgiani di 44 anni - hanno cercato di fuggire, ma dopo una breve corsa, sono stati immobilizzati e condotti in caserma dai Finanzieri. Entrambi sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria per tentativo di furto in abitazione e per “possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli”.

Sempre ieri notte, i finanzieri del Gruppo Pronto Impiego di Bari, in servizio sulla statale 16 bis a Bitonto, hanno inseguito e bloccato nei pressi dello svincolo di Giovinazzo Sud, un’autovettura Fiat Uno, che non si era fermata ad un posto di blocco. Il veicolo, risultato rubato, era guidato da un barese e trasportava diversi arnesi da scasso, oltre a tre biciclette ed altri beni, anch’essi presumibilmente rubati. 

Il soggetto è stato denunciato all’Autorità giudiziaria per resistenza a P.U., ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli, mentre l’autovettura nonché tutto il materiale recuperato è stato sottoposto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a forzare ingresso di un condominio in piena notte: denunciati

BariToday è in caricamento