Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Spaccano i finestrini e svaligiano le auto parcheggiate davanti alle scuole: arrestata coppia di baresi

In manette un 44enne e una 31enne, entrambi pregiudicati, ritenuti responsabili di diversi furti avvenuti a Molfetta. Approfittavano della distrazione dei genitori degli studenti per agire con rapidità

Una coppia di pregiudicati baresi, lui di 44 anni e lei di 33, è stata arrestata dai Carabinieri poiché ritenuta responsabile di numerosi furti in automobili parcheggiate nelle vicinanze delle scuole di Molfetta. I due avrebbero agito durante l'orario di uscita degli studenti, approfittando della fretta e della distrazione di tanti genitori che lasciavano incustoditi borse e buste della spesa all'interno delle vetture. Con rapidità, i ladri rompevano il finestrino portando via quanto vi era all'interno, anche prodotti alimentari. Il tutto avveniva, secondo i militari, sotto lo sguardo attonito dei passanti. L'ultimo episodio, ieri, in via del Ciuccio, quando una pattuglia dei Carabinieri, era stata allertata da un passante: i malviventi avevano preso di mira una Opel Insignia: poco più in là, i due sono stati bloccati dai militari. Con sé avevano la borsetta rubata poco prima. I militari hanno avviato ulteriori indagini per stabilire se alcuni furti avvenuti con lo stessa modalità a Giovinazzo, siano attribuibili ai due ladri, finiti, al momento, ai domiciliari, in attesa del processo per direttissima. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccano i finestrini e svaligiano le auto parcheggiate davanti alle scuole: arrestata coppia di baresi

BariToday è in caricamento