Cronaca

Da Bari a Ostuni in trasferta per svaligiare abitazioni: quattro arresti

La banda, che agiva a bordo di un'Audi A4 rubata, è stata bloccata dalla polizia sulla statale 379 dopo un pericoloso inseguimento

Agivano 'in trasferta', spostandosi da Bari nella provincia di Brindisi, per compiere furti in appartamento. Con questa accusa quattro baresi sono stati arrestati dagli agenti del commissariato di polizia di Ostuni, secondo cui la banda sarebbe responsabile di diversi colpi messi a segno nella zona.

I quattro sono stati bloccati dalla polizia dopo un lungo e pericoloso inseguimento sulla strada statale 379 (Bari-Brindisi) con speronamenti e spari a scopo intimidatorio da parte degli agenti. L’operazione, denominata “Domus Aurea”, è partita dalla segnalazione di un’auto rubata, una Fiat Punto, seguita da un furto nel villaggio Ecosport che si trova a Costa Merlata, sotto sequestro da qualche anno. In possesso della banda, che agiva a bordo di un’Audi A4 rubata, sono stati trovati vari arnesi da scasso tutti sequestrati dalla polizia. 

Gli arrestati sono Vitantonio Fiore 30 anni di Bari, Maurizio De Stefano 33 anni di Modugno, Massimiliano Covato 45 anni di Bari e Luca Francavilla 23 anni di Triggiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Bari a Ostuni in trasferta per svaligiare abitazioni: quattro arresti

BariToday è in caricamento