menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza furti, rafforzati i controlli delle forze dell'ordine sulle spiagge cittadine

Ieri in Prefettura la Riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza. Disposti maggiori controlli nelle zone maggiormente frequentate dai turisti, come i due lidi cittadini e l'area del porto, dove nelle ultime settimane si è registrato un aumento di furti e borseggi

Dopo i numerosi episodi di furti e borseggi che si sono susseguiti nelle ultime settimane, la Prefettura di Bari corre ai ripari. Nel corso della riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza tenutasi ieri, è stato deciso di intensificare la presenza delle forze dell'ordine nelle zone maggiormente frequentate da turisti e baresi in vacanza.

In primo luogo la spiaggia di Pane e Pomodoro, teatro nei giorni scorsi di numerosi episodi di furti ai danni dei bagnanti, tanto da indurre un noto hotel del lungomare a sconsigliare il lido cittadino ai propri ospiti. Ma 'sotto osservazione' sarà anche l'altra spiaggia pubblica, quella di Torre Quetta, e la zona del porto, dove spesso i turisti in attesa di imbarcarsi o appena sbarcati a Bari restano vittime di scippi e borseggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Salute

Una proteina prodotta dal nostro organismo è in grado di combattere i tumori al fegato: la scoperta dell’Irccs de Bellis di Castellana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento