rotate-mobile
Cronaca

Furti di rame lungo la linea ferroviaria Fal, recuperati 2 kg di cavi: denunciati un uomo e una donna

La Polizia Ferroviaria ha individuato due persone recuperando, dal loro appartamento, il materiale sottratto nelle scorse settimane nel tratto Palo del Colle-Bitetto

Due giovani ventenni originari della provincia di Bari sono stati denunciati dalla Polizia Ferroviaria di Bari poiché ritenuti responsabili di un furto di rame avvenuto sulla linea ferroviaria Palo del Colle-Bitetto operata dalle Fal. Gli agenti hanno individuato un uomo e una donna con precedenti di polizia: nella loro abitazione erano stati rinvenuti due kg di 'oro rosso' appartenente alle Ferrovie Appulo Lucane, assieme agli arnesi serviti presumibilmente per tranciare i cavi. Nelle vicinanze del loro appartamento è stata anche recuperata l'auto servita per trasportare il rame trafugato: il mezzo è stato sequestrato ache perché privo di assicurazione. I due sono stati quindi denunciati per concorso in furto aggravato di cavi di rame in danno di infrastrutture destinate all’erogazione di servizi di trasporto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti di rame lungo la linea ferroviaria Fal, recuperati 2 kg di cavi: denunciati un uomo e una donna

BariToday è in caricamento