menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti in spiaggia a Monopoli, bloccato 17enne

L'intervento della polizia dopo le numerose denunce di episodi avvenuti nelle calette sul litorale sud: il ragazzo è stato bloccato mentre cercava di dileguarsi con uno zainetto appena sottratto a un bagnante

Ignaro della presenza della polizia, si era 'appostato' tra i bagnanti, nella caletta di Porto rosso, a Monopoli, in attesa del momento opportuno per entrare in azione. Così, notando lo zaino lasciato momentaneamente incustodito da un bagnante, se ne è impossessato, per poi dileguarsi con il bottino composto due telefoni cellulari - un Iphone e un Samsung - e soldi in contanti, per un valore di oltre 1.600 euro.

E' così l'inseguimento dei poliziotti, che dopo una breve tratto a piedi sono riusciti a bloccare il ladro, un 17enne barese con precedenti di polizia. Denunciato in stato di libertà per furto con destrezza, il giovane è stato  riaffidato ai suoi genitori.

Sono in corso accertamenti per capire se il 17enne sia il responsabile di altri furti denunciati nei giorni precedenti sul litorale a sud della cittadina, tra 'Porto rosso' e 'Porto bianco'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento