Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Modugno

Furti negli stabilimenti di Modugno: arrestata banda attiva in 4 Regioni

Il gruppo era operativo in Puglia, Campania, Molise ed Abruzzo, rapinando anche autotrasportatori sulla tratta autostradale della A/14 e della A/16

Ha colpito anche la provincia barese il sodalizio criminale attivo in Puglia, Campania, Molise e Abruzzo, che aveva compiuto diverse rapina ad autotrasporti sulla tratta autostradale della A14 e della A16. Diverse aziende di Modugno erano finite infatti nel mirino della 'banda dei tir', sgominata questa mattina durante un blitz in cui sono state arrestate 12 persone, originarie di Andria e di Cerignola, nell'ambito dell'Operazione Sottotraccia. Nove dei pregiudicati sono finiti in carcere, una agli arresti domiciliari e due con obbligo di dimora, tutti ritenuti affiliati a due associazioni per delinquere radicate nel territorio andriese. Secondo la polizia, avrebbero perpetrato nel tempo furti pluriaggravati, rapine, ricettazioni, danneggiamento e uso illecito di apparecchi atti a intercettare. 

Le indagini, partite ad agosto scorso, hanno rivelato il modus operandi dell'organizzazione criminale: utilizzava mezzi da  carico rubati  e  riciclati anche con l’applicazione di targhe clone o apocrife, di appropriarsi di merci di varia natura, tra cui pneumatici,  calzature,  alimentari,  farmaci,  materiale informatico ed altro,  per un valore prossimo al milione di euro. Molte delle rapine avvenivano all'interno delle aree di servizio, dove gli autotrasportatori erano fermi per fare benzina. Bersaglio delle attività criminose erano però anche aziende commerciali al di fuori della rete autostradale, come quelle di Modugno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti negli stabilimenti di Modugno: arrestata banda attiva in 4 Regioni

BariToday è in caricamento