Ruba alcolici in due centri commerciali, bloccato subito dopo i colpi: 30enne in manette

I due furti a Castellana: l'uomo è stato intercettato subito dopo dai carabinieri, nel parcheggio di un supermercato a Putignano. Nel bagagliaio, liquori e altri prodotti alimentari

Avrebbe messo a segno due colpi in altrettamenti centri commerciali di Castellana Grotte, rubando alcolici e altri prodotti alimentari per 300 euro. Con questa accusa i carabibieri hanno arrestato, sabato mattina, un 30enne barese residente a Capurso.

I carabinieri di Putignano, ricevuta la segnalazione dei due colpi avvenuti a Castellana, e immaginando che il ladro potesse colpire ancora, si sono recati nel piazzale di un grosso supermercato a Putignano. Lì, infatti, i militari hanno individuato l'autovettura sospetta, sorprendendo poi il giovane mentre saliva a bordo del veicolo. Durante la perquisizione del veicolo, nel vano bagagliaio, i militari hanno rinvenuto uno smisurato quantitativo di prodotti alimentari di vario genere, in particolare alcolici e tonno, di cui il fermato non riusciva a giustificarne il possesso.

I successivi accertamenti, supportati anche dai riscontri delle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza presenti nei centri commerciali di Castellana Grotte, hanno permesso di ricostruire i furti perpetrati poco prima in  due supermercati di quel centro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per tale motivo il 30enne è stato  arrestato con l’accusa di furto aggravato continuato e, su disposizione della competente A.G., sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. La refurtiva recuperata è stata restituita ai legittimi proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Zone rosse anti movida, Decaro attacca il governo e il nuovo Dpcm: "Inaccettabile scaricare responsabilità sui sindaci"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento