menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto all'Università, arresti della polizia: in manette anche minorenni

Le indagini della Squadra Mobile partite a gennaio scorso, a seguito del furto avvenuto nel dipartimento di Scienze della Formazione

Furto aggravato, ricettazione, riciclaggio e rapina aggravata: sono queste le accuse contestate dalla polizia ad otto persone, tutte con precedenti, arrestate questa mattina in esecuzione di due ordinanze di custodia cautelare. Tra gli arrestati, ci sarebbero anche minorenni.

L’indagine è stata avviata dalla Squadra Mobile a gennaio dello scorso anno, a seguito del furto di apparecchiature tecnologiche ed informatiche, avvenuto negli uffici del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Bari; in quell’occasione furono gravemente danneggiati gli arredi e le strutture dei locali universitari.

VIDEO - I MALVIVENTI IN AZIONE TRA I NEGOZI DEL CENTRO

La 'banda' arrestata dalla polizia, che 'stazionava' abitualmente in piazza Cesare Battisti, sarebbe tuttavia responsabile anche di altri furti, compiuti in alcuni negozi della zona nello stesso periodo. 

I NOMI DEGLI ARRESTATI

Le indagini hanno avuto un impulso importante grazie all'utilizzo di numerosi filmati registrati dalle telecamere di video sorveglianza in piazza Cesare Battisti e nelle zone limitrove. Inoltre, nel corso di alcuni rilievi effettuati dai Carabinieri all'indomani di un furto all'interno degli uffici universitari, era stata rilevata un'impronta utile per la risoluzione delle indagini avviate dalla Squadra Mobile.

Ulteriori dettagli saranno resi noti in mattinata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento