Cronaca Via Bisceglie, 775

Spaccano il finestrino dell'auto e rubano gli attrezzi di scena, l'appello della compagnia teatrale: "Aiutateci a ritrovarli"

L'episodio è avvenuto nel parcheggio de La Cittadella degli Artisti di Molfetta. L'attore de 'I nuovi scalzi': 15 anni di lavoro svaniti in un soffio

Ritrovano l'auto con il finestrino spaccato e dal portabagagli erano spariti, tra le altre cose, gli attrezzi utilizzati in scena, tra cui alcune maschere di cuoio. Brutta sorpresa dopo le prove alla Cittadella degli Artisti di Molfetta, per la compagnia teatrale 'I nuovi scalzi', al termine delle prove per lo spettacolo 'Sammarzano', in programma nel week-end.

A fare la conta dei danni è uno degli attori: "Oltre a valigie, effetti personali, pc, tablet, documenti (ormai certi che non li recupereremo), e tutti i costumi di scena, hanno portato via una valigia piena di maschere di commedia dell'arte - ha ricordato - Maschere artigianali, di cuoio, dal valore artistico inestimabile, oltre che economico, frutto di anni di sudore e investimenti da parte della nostra compagnia". Nell'appello postato sui social ha chiesto a tutte gli abitanti della zona di dare una mano a ritrovare il bottino del furto: "Chiediamo a tutti i conoscenti della zona di aiutarci nella diffusione della notizia perché crediamo, o forse speriamo, che tutta questa Roba sarà buttata da qualche parte".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccano il finestrino dell'auto e rubano gli attrezzi di scena, l'appello della compagnia teatrale: "Aiutateci a ritrovarli"

BariToday è in caricamento