menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri baresi in 'trasferta' a Foggia speronano auto dei Carabinieri: preso 38enne

Bloccato il 38enne Vito Mele. La vettura, un'Audi A8, è risultata rubata un mese nel capoluogo pugliese. All'interno vi erano arnesi da scasso. Si cercano altre persone fuggite via dopo l'inseguimento

I Carabinieri hanno arrestato a Foggia il pregiudicato 38enne barese Vito Mele. L'uomo è stato fermato sabato scorso al termine di una fuga nel quartiere di Macchia Gialla, nella quale sono rimasti feriti anche due militari. Una pattuglia dell'Arma aveva intercettato un'Audi A8 nella quale viaggiava mele assieme ad altri complici. Da lì è scattato un inseguimento conclusosi alla periferia del capoluogo dauno con uno scontro tra l'auto dei malviventi e quella dei Carabinieri. Mele è stato stato bloccato in un cortile condominiale. Con sè aveva uno scanner sintonizzato sulle frequenze delle Forze di Polizia. A bordo del veicolo, risultato rubato a Bari un mese prima, vi erano numerosi attrezzi da scasso per compiere furti in appartamento, tra cui cacciaviti, tenaglie, corde e una fiamma ossidrica. Gli investigatori hanno avviato le ricerche dei complici del pregiudicato, fuggiti via a piedi dopo l'inseguimento.

ULTERIORI PARTICOLARI SU FOGGIA TODAY

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento