Ruba Jaguar con una chiave elettronica criptata, ma viene scoperto dal proprietario: in manette 31enne

L'episodio è avvenuto a Bari, in viale Einaudi. In casa nascondeva altre chiavi elettroniche e un programma per riprodurre codici seriali

Finisce in manette per aver tentato di rubare un'auto a Bari, un 31enne. L'uomo, con l'ausilio di una chiave elettronica falsa, ha aperto la portiera di una Jaguar E-Pace, parcheggiata a bordo strada in viale Einaudi, per poi allontanarsi. Lo ha però visto il proprietario del veicolo, che ha segnalato l'accaduto alla polizia, mentre seguiva a distanza il ladro.

Sono poi intervenuti gli agenti della Sezione falchi, che hanno iniziato a inseguire il 31enne. Vistosi braccato, l'uomo ha abbandonato il veicolo e ha continuato la fuga a piedi, ma è stato subito raggiunto e bloccato. La successiva perquisizione, estesa all'abitazione dell'uomo, ha permesso il ritrovamento di diverse chiavi elettroniche clonate e un dispositivo 'Key Programmer', riproduttore di codici seriali, che hanno ulteriormente confermato gli indizi di colpevolezza a suo carico.

Il veicolo rubato è stato poi restituito al proprietario, mentre il 31enne è agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aggualto a colpi di pistola tra i vicoli di Triggiano: pregiudicato 36enne ferito

  • Trema la terra nel Barese: scossa di terremoto ad Alberobello

  • "Dove si colloca l'Iran nel globo?" E gli americani indicano la Puglia: i risultati (tutti da ridere) del sondaggio

  • Bari 'spartita' tra 11 clan, la mappa della malavita in città e in provincia: "Panorama in continua evoluzione"

  • Chiude un altro negozio storico in città: addio a Ventrelli, al suo posto nascerà un casinò

  • Addio a Mimmo Lerario, scomparso lo storico chef del ristorante Ai 2 Ghiottoni

Torna su
BariToday è in caricamento