menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bloccati a bordo di un'auto appena rubata: due in manette a Torre a Mare

Due baresi di 25 e 26 anni ai domiciliari: sono stati sorpresi dagli agenti delle Volanti subito dopo il furto di una Fiat Punto. A bordo ancora gli attrezzi utilizzati per portare via il mezzo

Avevano appena rubato un'auto, ma sono incappati dei controlli della polizia. Sono così finiti in manette, martedì mattina a Torre a Mare, due baresi di 25 e 26 anni. Gli agenti delle Volanti, impegnati in un controllo nell'ambito dell'operazione 'Alto Impatto', hanno intercettato i due soggetti sospetti a bordo di un'auto che, dal controllo della targa, è risultata rubata. Hanno così subito bloccato i due ragazzi, che oltre a confessare di aver appeno rubato la Fiat Punto, sono stati trovati in possesso di un sistema portatile di decodificazione detto 'Jammer' e un altro ancora collegato alla centralina dell’auto, che aveva permesso di accenderne il motore al fine di asportarla. I due sono stati arrestati per furto aggravato e ristretti agli arresti domiciliari in attesa del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento