menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
polizia

polizia

Furto in stazione: ruba busta con tremila euro a viaggiatore, bloccato sul treno per Milano

Il responsabile, un 61enne originario di Pescara, è stato intercettato dagli agenti della Polfer a bordo di un convoglio diretto al nord

Approfittando di un momento di distrazione di un viaggiatore, si è impossessato di una busta contenente tremila euro in contanti, che quest'ultimo aveva riposto nella tasca esterna della sua valigia. Poi, dopo aver acquistato il biglietto, è salito sul primo treno diretto al nord. Ma il tentativo di fuga del ladro è stato bloccato dagli agenti della Polfer, che, in collaborazione con il personale Trenitalia, hanno intercettato e bloccato l'uomo a bordo del convoglio.

A far scattare le ricerche è stata la denuncia del viaggiatore derubato, che riferendo del furto, avvenuto nel bar della stazione, ha anche fornito agli agenti la descrizione del presunto ladro.

Così l'uomo, un 61enne originario della provincia di Pescara, è stato individuato e bloccato a bordo di un treno Frecciabianca Lecce-Bari-Milano. Condotto negli Uffici della Polfer di Pescara, messo alle strette dall’evidenza dei fatti, ha ammesso di aver commesso il furto, consegnando spontaneamente agli agenti la somma di 2.900 euro, raccontando invece di aver usato i 100 euro mancanti per rifocillarsi e acquistare il biglietto del treno.

La somma, provento del lavoro di artigiano svolto dal viaggiatore derubato, è stata restituita allo stesso, mentre il 61enne è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità  Giudiziaria per il reato di furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento