Cronaca Giovinazzo

Rubano gommone nel Barese, sorpresi dai carabinieri a San Girolamo mentre tentavano di rimorchiarla: coppia di ladri in manette

Si tratta di un 45enne e di un 36enne, entrambi già conosciuti alle forze dell'ordine, fermati nel porticciolo di San Girolamo. Il proprietario del mezzo aveva ricevuto l'alert dall'antifurto satellitare

I carabinieri li hanno colti sul fatto mentre stavano tentando di caricare sul rimorchio la barca rubata qualche ora prima nel nord Barese. Sono stati così denunciati due uomini, un 45enne e un 36enne, entrambi già conosciuti alle forze dell'ordine. I due erano nel porticciolo di San Girolamo e l'imbarcazione era stata rubata qualche ora prima a Giovinazzo. Il proprietario del natante, dopo aver ricevuto l’alert di furto grazie al sistema di allarme satellitare dell’imbarcazione, ha avvertito i carabinieri, che si sono prontamente portati al porto.

I militari hanno sorpreso alcuni uomini che stavano tentando di tirare fuori dall’acqua il natante, avvalendosi anche dell’ausilio di un trattore chiesto in prestito all’ignaro operaio del vicino rimessaggio. Sull’imbarcazione sono stati rinvenuti anche una smerigliatrice con disco in ferro utilizzato per tranciare la catena con cui il natante era legato alla banchina, un cacciavite a taglio usato per l’accensione del mezzo e una tanica di benzina da 10 litri. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e i due soggetti sono stati deferiti in stato di libertà per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano gommone nel Barese, sorpresi dai carabinieri a San Girolamo mentre tentavano di rimorchiarla: coppia di ladri in manette

BariToday è in caricamento