menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba due bottiglie di superalcolici da un supermercato e aggredisce il proprietario: in manette 43enne

L'uomo, di origine georgiana, aveva compiuto il furto con un complice, poi dileguatosi quando sono intervenuti i carabinieri

Rapina impropria in concorso. Questa l'accusa nei confronti di un 43enne di origine georgiana, scoperto a rubare all'interno di un supermercato a San Pasquale insieme a un complice. L'uomo era stato fermato dal cassiere dell'esercizio commerciale, perché sotto la camicia aveva nascosto due bottiglie di superalcolici, del valore di circa 35 euro.

L'uomo non ha però voluto sentire ragioni e ha aggredito il responsabile dell'esercizio pubblico, intervenuto alla cassa. Nel frattempo il complice, senza asportare nulla, si è dileguato, facendo perdere le proprie tracce. Sul posto sono poi intervenuti i carabinieri, che hanno arrestato il georgiano e restituito la merce. L'uomo è stato portato in carcere, mentre proseguono le ricerce del complice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento