menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cronaca Murat / Via Nicolò Piccinni

Rubano caffè solubile e fuggono dal supermercato: due arresti in centro

In manette due cittadini georgiani: avrebbero tentato la fuga ma sono stati bloccati dai Carabinieri. Nel corso di altri controlli anticriminalità, bloccati due giovani a Carrassi per spaccio di droga

Quattro persone sono state arrestate dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari nell'ambito di diversi controlli a contrasto di furti e spaccio di stupefacenti. Nel corso del primo intervento, ieri sera, in via Piccinni, una pattuglia è intervenuta nel supermercato 'Sigma' di via Piccinni: in manette sono finiti due cittadini georgiani di 42 e 32 anni, accusati in concorso di rapina impropria. Secondo i militari, avrebbero occultato all'interno di una borsa 6 confezioni di caffè solubile, per poi oltrepassare la barriera cassa e aggredire la cassiera che avrebbe subito "uno stato ansioso" diagnosticato da alcuni medici che l'hanno soccorsa. I militari hanno bloccato i due poco dopo, recuperando anche la refurtiva.

Spaccio di droga, intervento a Carrassi

Nel corso di un'altro controllo, i Carabinieri hanno arrestato un 27enne e un 29enne nel quartiere Carrassi, sorpresi mentre consegnavano 9 grammi di marijuana a un coetaneo, segnalato come assuntore. I militari hanno recuperato anche 12 grammi di hashish e 140 euro, il tutto sequestrato. I due si trovano agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano caffè solubile e fuggono dal supermercato: due arresti in centro

Torna su

Canali

BariToday è in caricamento