Ruba dieci pacchi di caffè dal supermercato della stazione: 21enne finisce in manette

La giovane era stata bloccata, per uno stesso reato, alcune settimane fa. Gli agenti della Polfer l'hanno sorpresa all'uscita dell'attività commerciale

La Polizia Ferroviaria ha arrestato una pregiudicata 21enne di origini rumene, bloccata all'esterno del supermercato Despar della stazione centrale, da dove aveva appena portato via 10 confezioni di caffè, nascoste nello zainetto. La donna è stata quindi bloccata e dovrà rispondere di furto aggravato. La merce è stata recuperata e restituita all'attività commerciale. La 21enne era stata già arrestata dalla Polfer, per lo stesso reato, a febbraio scorso.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • E' positivo al Covid ma va al lavoro nel ristorante: scoperto 21enne, era in quarantena con l'intera famiglia

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Coronavirus 'scomparso'? L'epidemiologo Lopalco: "Siamo in una fase di circolazione endemica, nessun terrorismo ma occorre attenzione"

  • Quattordici marittimi della Costa Crociere ricoverati per covid ad Acquaviva: "Tutti asintomatici"

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

Torna su
BariToday è in caricamento