menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi tra i cespugli dopo aver svaligiato una casa: arrestati due baresi in trasferta nel Tarantino

In manette sono finiti i pregiudicati Gabriele Piemonte, 41 anni, e Vito Losacco, 35 anni. I Carabinieri li hanno trovati in possesso di tre orologi e due collane, rubati qualche minuto prima da un appartamento di Carosino

Due pregiudicati baresi 'in trasferta' per rubare in un'abitazione, sono stati arrestati dai Carabinieri a Carosino, in provincia di Taranto. In manette sono finiti Gabriele Piemonte, 41 anni, e Vito Losacco, 35 anni. I militari, allertati da una segnalazione, sono giunti all'esterno della casa dove, nascosti tra i cespugli del terreno adiacente, hanno scoperto i due malviventi. Nel corso di una perquisizione, i Carabinieri li hanno trovati in possesso di tre orologi e due collane, rubati qualche minuto prima dall'appartamento, nonché di un giravite utilizzato verosimilmente per commettere il furto. I due baresi sono stati quindi condotti nel carcere di Taranto. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita alla legittima proprietaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento