menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tranciano cavi nelle campagne e rubano rame: preso 40enne, due ladri in fuga

Il furto è avvenuto sulla strada provinciale che conduce Acquaviva a Santeramo: sequestrati sei quintali di rame assieme a cesoie, torce e un'automobile utilizzata per giungere sul posto

I carabinieri hanno arrestato 40enne di Gravina in Puglia, sorpreso assieme ad altre due persone, fuggite poi a piedi dopo un'inseguimento, mentre tagliava cavi di rame della linea Telecom lungo la strada provinciale tra Acquaviva e Santeramo, nel Barese: i militari, durante una perlustrazione, hanno scorto nel buio alcune luci di torce, notando la presenza dei tre individui hanno tentato di far perdere le loro tracce a bordo di un'auto grigia, immediatamente bloccata, assieme al conducente.

IL VIDEO: MILITARI IN AZIONE NELLE CAMPAGNE

I carabinieri hanno quindi sequestrato, oltre alla vettura, una tenaglia, due cesoie, tre torce e sei quintali di rame già tranciati dai cavi. L'arrestato, condotto ai domiciliari, è accusato di tentato furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento