rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Cavi di rame rubati sulla ferrovia tra Polignano e Mola, fermato 45enne

Il furto aveva provocato, ieri mattina, numerosi disagi alla circolazione dei treni tra Bari e Lecce. La Polfer ha anche recuperato la refurtiva, circa 400 metri di fili

La Polizia Ferroviaria ha fermato un 45enne originario della Provincia di Bari ritenuto responsabile del furto di circa 400 metri di cavi di rame rubati nella mattinata di giovedì sulla linea ferroviaria tra Polignano e Mola di Bari, provocando numerosi ritardi alla circolazione dei treni regionali sulla di Trenitalia, in particolare sui convogli tra Bari e Lecce. La Polfer, attraverso indagini rapide, è riuscita a risalire al 45enne indiziato del furto, Recuperata anche l'intera refurtiva, restituita al Gruppo Fs. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavi di rame rubati sulla ferrovia tra Polignano e Mola, fermato 45enne

BariToday è in caricamento