Cronaca

Furto di cavi sulla linea Ferrotramviaria, stop ai treni tra Bitonto e Barletta

Nuovi disagi per chi deve spostarsi dal nord barese: la circolazione ferroviaria è attiva solo nella tratta Bitonto-Bari. Previsti bus sostitutivi per i pendolari

Inizio di settimana all'insegna dei disagi per i pendolari Ferrotramviaria. A causa di un furto di cavi di rame avvenuto nella notte sulla linea di alimentazione, la circolazione dei treni è stata interrotta tra Bitonto e Barletta. I treni circolano invece regolarmente tra Bari-Bitonto e viceversa (sia via Palese sia via Aeroporto).

Nella tratta interessata dal furto, tra Bitonto e Barletta, è stato istituito un servizio sostitutivo di bus, mentre i tecnici sono già al lavoro per riparare la linea danneggiata.

Non si tratta purtroppo del primo furto subito da Ferrotramviaria. Soltanto la scorsa settimana, un altro episodio simile ha provocato uno stop ai treni tra Macchie e Palese. Sconfortati i pendolari, che protestano su Fb: "Impossibile andare avanti così".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di cavi sulla linea Ferrotramviaria, stop ai treni tra Bitonto e Barletta

BariToday è in caricamento