Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Rubano piastre per capelli nel centro commerciale: quattro in manette a Casamassima

Ai domiciliari una donna, sua figlia e altri due giovani: dopo aver manomesso i dispositivi antitaccheggio si stavano allontanando attraverso l'"uscita senza acquisti". Ma sono stati bloccati dai vigilanti

Dopo aver manomesso i dispositivi antitaccheggio, si erano impossessati di alcune piastre per capelli e si stavano avviando verso l''uscita senza acquisti', per dileguarsi. Il loro atteggiamento ha però insospettito gli addetti alla sicurezza, che li hanno bloccati allertando i carabinieri.

Così sono finiti in manette, nel centro commerciale Auchan di Casamassima, quattro persone, residenti a Mottola: una donna, sua figlia e il fidanzato, e un'amica dei tre. Sottoposti a controlli dai carabinieri, i quattro sono stati trovati in possesso di materiale per un valore complessivo pari a circa 380 euro. La refurtiva è stata subito restituita agli aventi diritto. I quattro, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio, dovendo rispondere di furto aggravato in concorso.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano piastre per capelli nel centro commerciale: quattro in manette a Casamassima

BariToday è in caricamento