menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alcolici e t-shirt infilati nello zainetto: furto al centro commerciale di Casamassima, arrestati in due

Due giovani di 28 e 20 anni, senza fissa dimora, sono stati arrestati dai Carabinieri all'esterno della struttura. La refurtiva, del valore di 130 euro, era stata precedentemente occultata sotto i cuscini della zona biancheria

Due giovani di 28 e 20 anni di origini georgiane, senza fissa dimora, sono stati arrestati dai Carabinieri a seguito di un furto avvenuto nel centro commerciale Auchan di Casamassima. I militari erano stati inizialmente allertati da un addetto alla sicurezza che segnalava loro la presenza di due persone sospette nel parco commerciale. I due sono stati quindi individuati e osservati nei loro movimenti: improvvisamente, uno di loro è entrato nella struttura mentre l'altro lo attendeva fuori.

Il complice è quindi uscito dal centro commerciale dopo aver 'visitato' il reparto biancheria e pagato una consumazione. All'esterno i militari li hanno bloccati: all'interno di uno zainetto vi erano varie bottiglie di alcolici e una tshirt, già sprovvisti di antitaccheggio. La refurtiva, del valore di 130 euro, era stata precedentemente occultata sotto i cuscini della zona biancheria. I due sono così stati arrestati con la refurtiva restituita al centro commerciale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento