Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Ruba abiti nel centro commerciale di Casamassima: bloccata 32enne

In manette una giovane di origini rumene, scoperta in flagrante con numerosi capi d'abbigliamento del valore complessivo di 400 euro: aveva rimosso i dispositivi antitaccheggio usando fobici e pinze

Aveva appena rubato abiti da donna da alcuni negozi della galleria nel centro commerciale di Casamassima quanto è stata bloccata dagli addetti alla vigilanza della struttura e quindi arrestata dai Carabinieri: in manette è finita una 32enne di origini rumene. La giovane era riuscita, approfittando della presenza di numerosi clienti, a portar via i capi d'abbigliamento rimuovendo i dispositivi antitaccheggio utilizzando pinze e forbici. Colta in flagrante ha ammesso le proprie responsabilità. Il valore della merce rubata si aggira attorno alle 400 euro. La 32enne è stata quindi condannata, per direttissima, a dieci mesi di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba abiti nel centro commerciale di Casamassima: bloccata 32enne

BariToday è in caricamento