Cronaca Molfetta

Pagano due bottiglie d'acqua alla cassa, ma nella borsa hanno prodotti rubati per 700 euro: arrestata coppia

E' accaduto nel centro commerciale di Molfetta: in manette sono finiti due giovani, un uomo e una donna, già noti alle forze dell'ordine. Avevano sottratto numerosi prodotti di cosmesi

Superano la cassa dell'ipermercato pagando due bottiglie d'acqua, ma nella borsa nascondono il bottino del furto: prodotti per la cosmesi del valore di 700 euro. I due, però, sono stati sorpresi e arrestati. E' accaduto nel centro commerciale di Molfetta dove i carabinieri hanno arrestato un uomo e una donna, di 23 e 22 anni, di origine romena, già noti alle forze dell’ordine, per furto aggravato.

A seguito della segnalazione del personale di sorveglianza, i militari della Sezione Operativa sono giunti nell’esercizio commerciale, prendendo in consegna i due che erano stati precedentemente fermati oltre la barriera delle casse, dove avevano provveduto a pagare solo due bottiglie di acqua.

I due giovani, vistisi scoperti e bloccati, hanno poi restituito tutta la merce, trafugata e occultata all’interno di una borsa, costituita da svariati prodotti di cosmesi, per un valore di quasi 700 euro.

Dopo le formalità, entrambi sono stati arrestati: il giovane è finito in carcere a Trani, la sua compagna ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagano due bottiglie d'acqua alla cassa, ma nella borsa hanno prodotti rubati per 700 euro: arrestata coppia

BariToday è in caricamento