menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba cibo da ristorante e dà soldi a guardia giurata per fuggire: preso 23enne, denunciato vigilante

In manette è finito un giovane sorpreso a Japigia con prodotti alimentari nello zaino. Avrebbe consegnato 500 euro all'addetto di sicurezza per rendere più agevole la fuga

Avrebbe dapprima rubato prodotti alimentari e circa 500 euro da un ristorante, quindi, per la fuga, il vigilante a sorveglianza del locale si sarebbe fatto consegnare metà del bottino: in manette è così finito Alexandru Ciobanu, 23enne di origini rumene con precedenti di Polizia, accusato di furto aggravato in concorso. Per lo stesso reato è stato denunciato anche il vigilante. Il 23enne è stato notato dai poliziotti delle Volanti su viale Japigia mentre, dopo aver parlato con la guardia giurata, si dirigeva di corsa verso via Oberdan.

Insospettiti, lo hanno fermato e perquisito: con sé aveva prodotti alimentari nascosti in uno zaino, per un valore di circa 150 euro e altri 500 euro in contanti. Il tutto era stato rubato da un ristorante del lungomare dove il giovane si sarebbe introdotto forzando la porta di un'uscita secondaria. Successivamente, i poliziotti hanno rintracciato il vigilante che avrebbe parlato con lui: questi si sarebbe fatto consegnare la metà del bottino di contante e altre banconote, per agevolare la fuga del ragazzo. La refurtiva è stata quindi recuperata e restituita al proprietario del ristorante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento