Cronaca Palese - Macchie / Via Vittorio Veneto

Furto nella notte in una chiesa di Palese: "Rubati computer e strumentazioni"

Ignoti hanno forzato la porta posteriore dell'edificio in via Veneto durante la notte. Il consigliere municipale Cassandra: "Non è il primo episodio di vandalismo"

Ignoti si sono introdotti nella notte nella chiesa Stella Maris, a Palese, rubando computer e attrezzature dalla sagrestia. Il primo ad accorgersi del furto è stato don Antonio Eboli, il sacerdote della parrocchia in via Vittorio Veneto, che ha notato in mattinata la porta posteriore dell'edificio forzata. Un vero e proprio raid vandalico, durante il quale i ladri hanno messo anche a soqquadro gli arredi della struttura.

Cassandra: "Chiesa già presa di mira dai vandali"

Non è la prima volta che don Antonio deve fare i conti con episodi di questo tipo. "Alcuni mesi fa - racconta il consigliere municipale Giuseppe Cassandra - ignoti hanno forzato le portiere delle auto parcheggiate mentre i fedeli stavano assistendo alla Messa. I parrocchiani meritano di sentirsi sicuri. Bisogna aumentare i controlli delle forze dell'Ordine in zona". Anche le altre parrocchie del quartiere sono state vittime negli anni di furti simili a quello avvenuto nella Stella Maris.

Sulla questione è intervenuto anche il consigliere comunale di opposizione Michele Picaro. "L’assenza di sicurezza - ha spiegato in una nota - ha sensibilizzato tanti cittadini stanchi di questa scarsa considerazione delle istitutizioni e come associazione Agorà, abbiamo promosso una petizione popolare per chiedere a sindaco, prefetto e questore maggiore presenza delle forze dell’ordine, oltre al potenziamento della illuminazione pubblica a Palese e Santo Spirito". E sarà proprio davanti allla parrocchia Stella Maris che sarà organizzato il prossimo gazebo di sensibilizzazione, per raccogliere firme su una petizione a tema. "Una volta ultimato il percorso partecipativo - conclude Picaro - accompagnato dai rappresentanti dell’associazione, chiederò audizione al prefetto e questore e simbolicamente gli consegnerò le sottoscrizioni alla petizioni che penso supereranno oltre le mille firme".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto nella notte in una chiesa di Palese: "Rubati computer e strumentazioni"

BariToday è in caricamento