Computer, stampante ed orologi rubati da ufficio della Siae: ladro sorpreso in flagrante dai Carabinieri

In manette a Corato è finito un 34enne: nella sua abitazione sono stati rinvenuti pc e altro materiale che sarebbe stato asportato dal locale, per un valore complessivo di circa 3mila euro

I Carabinieri hanno arrestato a Corato un 34enne sorpreso mentre portava via computer, stampante ed altro materiale elettronico da un ufficio della Siae nel centro cittadino. I militari, giunti sul posto dopo una segnalazione, hanno notato la porta d'ingresso del locale manomessa. All'interno vi era l'uomo intento a portar via dispositivi informatici ed altri oggetti, per un valore di circa 3mila euro. L'immediata perquisizione nella sua casa ha permesso di rinvenire un pc portatile e uno fisso, una stampante multifunzione, materiale elettronico ed orologi: secondo gli inquirenti, parte del materiale sarebbe stata asportata dall'ufficio attraverso un via vai vero il suo appartamento. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari e il 34enne è stato condotto nel carcere di Trani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento