Cronaca Murat / Piazza Umberto I

Spacca i vetri della auto in piazza Umberto per rubare, ma viene notato dai militari: nei guai 32enne

L'uomo, di origine algerina, è risultato essere senza fissa dimora e gravato da un provvedimento del questore che gli imponeva di allontanarsi dall'Italia

Immagine di repertorio

Tentato furto all'interno di tre auto parcheggiate in piazza Umberto, a Bari. Denunciato un giovane migrante, di origine algerina, che nella tarda serata di venerdì 7 agosto ha frantumato i vetri dei veicoli, tentando poi di rubare quanto rimasto all'interno. La presenza dei militari dell'Esercito impegnati nel servizio di pattugliamento 'Strade sicure' lo hanno però dissuaso dall'operato. 

Gli accertamenti operati sul 32enne, senza fissa dimora, hanno permesso di scoprire che fosse già conosciuto alle forze dell'ordine e gravato da un ordine del questore di lasciare il territorio. Accusato di furto e danneggiamento aggravato, è stato messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura per la trattazione degli esiti del provvedimento di espulsione, mentre nel corso della mattinata sono stati contattati i legittimi proprietari delle autovetture per le incombenze del caso.

Immagine di repertorio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacca i vetri della auto in piazza Umberto per rubare, ma viene notato dai militari: nei guai 32enne

BariToday è in caricamento