Vanno a fare la spesa, ma il marito nasconde confezioni di formaggio nel 'body elastico': arrestati

L'episodio è avvenuto in un supermercato a Turi. Insospettiti dal comportamento dei due, gli impiegati hanno chiamato i carabinieri

I prodotti alimentari rubati

Finisce in manette per furto a Turi, una coppia di cittadini rumeni, marito e moglie. I due 24enni, in trasferta da Taranto, sono entrati in un supermercato del centro per fare la spesa come una normale giovane coppia. Mentre nel carrello finivano però beni da pochi euro, sotto un “body intimo da donna” elasticizzato che l’uomo indossava, venivano nascosti altri prodotti. Mentre stavano per pagare, però, gli impiegati - insospettiti dal loro comportamento - hanno chiamato i carabinieri, che li hanno bloccati mentre erano ancora nel supermercato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si è così scoperto che l'uomo nascondeva 13 confezioni di formaggio sotto il giaccone, per un valore di 90 euro, merce poi restituita ai titolari. I due, accusati di furto aggravato, sono agli arresto domiciliari in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ero a fare le pelose" sul lungomare: scatta multa da 3mila euro. A Bari oltre 300 persone in quarantena

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • Nonno contagiato dal Coronavirus al San Paolo: in sette vivevano nell'appartamento da 60mq

  • Positivo al Coronavirus, viola la quarantena ed esce per fare la spesa: barese beccato dai carabinieri

  • Muore medico barese contagiato dal coronavirus: è la terza vittima in Puglia tra gli operatori sanitari

  • "I non residenti lascino casa per i controlli", nei condomini di Bari numerosi manifesti truffa: indaga la Polizia

Torna su
BariToday è in caricamento