Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Modugno

Sorpreso a rubare gasolio dal bus di linea, autista arrestato: nel box privato 32 taniche di carburante

L'uomo, un 59enne, è stato sorpreso dai carabinieri in un parcheggio privato alla periferia di Modugno, mentre con una pompa elettrica asportava il gasolio dal serbatoio del mezzo

Sorpreso ad asportare gasolio dal serbatoio di un autobus di linea delle Fse. L'autista, un 59enne, è stato arrestato dai carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Modugno con le accuse di peculato e ricettazione.

I militari, dopo una serie di servizi di osservazione, hanno sorpreso l'uomo mentre, di primo mattino, si trovava con il pullman di linea all'interno di un parcheggio privato alla periferia di Modugno, fermo in prossimità di un box. Una presenza anomala, che ha fatto scattare il controllo: così i militari hanno trovato il 59enne che con un tubo in gomma collegato ad una pompa elettrica stava asportando gasolio dal serbatoio dell’autobus, riempiendo contestualmente diverse taniche presenti all’interno del box, in uso allo stesso.
 
La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire 21 taniche contenenti 522 litri di gasolio, 11 taniche contenenti 110 litri di benzina senza piombo, una trentina di taniche della capienza di 20 litri ciascuna, ancora da riempire. I militari hanno inoltre rinvenuto, tra lo stesso box e l'abitazione dell'uomo, una somma in contante pari a 5.695, ritenuta degli investigatori il provento della vendita illecita di carburante. Il box, il contante e tutto il restante materiale sono stati sottoposti a sequestro.

Il pullman è stato restituito all’azienda, mentre per l’autista sono scattate le manette ed è stato condotto presso la propria abitazione, a disposizione dell’autorità giudiziaria, in regime di arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a rubare gasolio dal bus di linea, autista arrestato: nel box privato 32 taniche di carburante

BariToday è in caricamento