Cronaca

Tenta furto di gasolio da un peschereccio: bloccato e denunciato

L'episodio nel porto di Molfetta. L'uomo è stato sorpreso grazie alle immagini riprese dall'impianto di videosorveglianza controllato dalla Capitaneria di Porto

Sorpreso 'con le mani nel sacco', mentre rubava un ingente quantitativo di gasolio da una motonave da pesca ormeggiata nel porto di Molfetta.

L'uomo, un 60enne, pescatore professionista, che si era già impossessato di diverse taniche, è stato bloccato all'alba di martedì dal personale della Capitaneria di Porto, che aveva notato i suoi movimenti sospetti attraverso le immagini riprese dall’impianto di videosorveglianza per la sicurezza portuale attivo 24 ore su 24.

Episodi simili, ricorda la Capitaneria, si erano già registrati nei mesi precedenti. Il gasolio utilizzato dai pescherecci - spiega una nota della Capitaneria di Porto - ha un costo significativamente minore rispetto a quello solitamente utilizzato per le auto, e spesso l’utilizzo dello stesso per scopi diversi da quelli della navigazione per la pesca, diventa, spesso da parte degli stessi pescatori . una appetibile fonte di evasione, dando così origine a furti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta furto di gasolio da un peschereccio: bloccato e denunciato

BariToday è in caricamento