menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorvegliato speciale sorpreso dopo furto in appartamento: 30enne in manette

L'uomo è stato bloccato in via Giulio Petroni. Si cerca un complice. Recuperati monili in oro e una chiave di un'automobile: sarebbero state rubate in un appartamento di Poggiofranco

La Polizia ha arrestato a Bari un pregiudicato 30enne, Alessandro Perney, accusato di furto aggravato in concorso con ignoti, resistenza a pubblico ufficiale e inosservanza agli obblighi di sorveglianza speciale: l'uomo è stato bloccato in via Giulio Petroni, dopo aver gettato via alcuni monili in oro e alcune chiavi rispettivamente di un'autovettura Mercedes e un'altra utilizzata per aprire porte blindate. La refurtiva sarebbe stata sottratta in un appartamento di via De Laurentis a Poggiofranco. Il 30enne era stato individuato in via Di Cagno assieme a un'altra persona. Dopo aver notato la presenza degli agenti, i due hanno tentato la fuga, conclusasi con la cattura del sorvegliato speciale. In corso le ricerche del complice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento