Cronaca

Rubarono imbarcazione nel porto di Otranto: arrestati due baresi

Il furto in trasferta a novembre scorso: dopo un primo arresto in flagranza, la Guardia di Finanza ha individuato i due complici, entrambi pluripregiudicati, di 30 e 36 anni

Due pluripregiudicati baresi di 30 e 36 anni sono stati arrestati per furto aggravato in concorso dai militari della Sezione Operativa Navale Guardia di Finanza di Otranto e dal Nucleo di Polizia Economico –Finanziaria di Bari.

I due sono finiti ai domiciliari per il furto di un gommone avvenuto lo scorso 5 novembre nel porto di Otranto. I finanzieri, dopo l'allarme lanciato dal proprietario, erano riusciti ad intercettare l'imbarcazione nelle acque antistanti San Cataldo, arrestando in flagranza un 63enne barese. Le successive indagini sul furto, portate avanti anche con l'ausilio delle immagini del sistema di videosorveglianza portuale di Otranto, hanno permesso di ricostruire quanto accaduto la notte tra il 4 ed il 5 novembre 2017, portando all'identificazione dei due baresi, poi arrestati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubarono imbarcazione nel porto di Otranto: arrestati due baresi

BariToday è in caricamento